Aiuto Genitori che abbiano figli con problematiche di Eccessiva Connessione Form Iscrizione x chiamata gratuita al Digitale ⠀ ⠀ Per chi è ADATTO il mio percorso #Connessioffline❌?⠀ ⠀ – Ragazzi che non si staccano da Smartphone/pc/tablet: cioè che sono Iperconnessi⠀ -Ragazzi che hanno un comportamento alterato che causa continue liti o manifestazioni di aggressività anche in casa […]

Problematiche di gestione dei ragazzi alle prese con il digitale in famiglia.

Di cosa si tratta?
Un percorso psicologico da me creato per aiutare genitori alle prese con ragazzi che sono troppo connessi alla rete.
A causa delle ultime vicende sociali quersti ultimi mesi del 2020 hanno purtroppo registrato un incremento considerevole ed esagerato di ore trascorse online soprattutto per la fascia della popolazione più giovane ( 8- 15 anni).
Stare troppo online senza un’educazione digitale adeguata ( anche per i genitroi!!) espone a numerosi rischi e comportamenti problematici tra cui : alterazione del sonno- veglia, isolamento sociale, abbandono scolastico, aggressività, stati di ansia e depressione, paura per il futuro, bassa autostima solo per citarne alcuni.

Il mio percorso che ho chiamato Connessioffline ha lo scopo di accompagnare genitori, i loro figli ed in generale chiunque volesse approfondire le problematiche psicologiche legate allo stare troppo connessi. Non è dire no allo smartphone, oppure ad Internet ma è capire, se ci sono problemi, come è più opportuno affrontarli per superarli.

In queste giornate e settimane di emergenza sanitaria sono evidenti e comuni a tutti noi ALCUNE EMOZIONI, STATI D’ANIMO E PENSIERI CONNOTATI NEGATIVAMENTE. Vediamo di cosa si stratta e qualche suggerimento per cercare di gestirli al meglio. L’ANSIA ed il pensiero catastrofico sul futuro che vuol dire drammatizzare tutto e vedere tutto in negativo (futuro […]

In America e non solo è stato coniato il termine di “oversharenting ”da “ overshare“  e “parenting“, proprio per indicare la tendenza dei genitori di condividere online la vita dei loro bimbi, spesso in modo inappropriato e, spesso quando questi ancora non sono nati. I social network per alcune mamme  sono uno svago, un divertimento, […]